Contenuto principale

Messaggio di avviso

In coerenza con quanto previsto a livello nazionale dal “Programma d’azione biennale per la promozione dei diritti e l’integrazione delle persone con disabilità”, la Regione ha modificato la legge regionale 25 settembre 1996, n. 41, al fine di promuovere la realizzazione di sperimentazioni per l’innovazione del sistema dei servizi per le persone con disabilità (art. 4, comma 1 lett. e-bis e art. 20-bis). Secondo quanto previsto da tale articolo, l’Area Welfare è impegnata nell’attività di supporto alla Direzione per la stesura delle linee di indirizzo per le sperimentazioni e del loro regolamento attuativo.
Inoltre, per quanto riguarda le sperimentazioni già autorizzate con DGR 1462/2016 e DGR 1463/2016, l’Area Welfare, nell’ambito del gruppo tecnico, partecipa alle attività previste per il monitoraggio delle stesse.
Tale attività si sostanzia in:

  • sopralluoghi;
  • raccolta, analisi ed elaborazione dati;
  • stesura report di sintesi.